Inarrestabile dalla sera alla mattina, puoi esserlo, con l’autoefficacia!

Le statistiche ci aiutano sempre molto a capire qualcosa di più di questo nostro pazzo e meraviglioso mondo.

Senti questa: almeno un terzo dei potenziali lavoratori di questo Paese ha smesso di cercare lavoro da un pezzo. 

Perché accade questo?

Forse non c’è fiducia di trovare lavoro, o forse le persone hanno capito che il mondo del lavoro è diventato così instabile che tanto vale darsi da fare come libero professionista o imprenditore.

Però una cosa è chiara: La gente non si dà da fare alla grande, non più.

Perché?

Perché persone, che sono qui per una ragione e dovrebbero impegnarsi per realizzare i propri sogni smettono di combattere?

La risposta ci riporta a quel turbo jet chiamato autoefficacia.

Già, perché queste persone, imbottite di messaggi negativi circa le loro possibilità, anziché fregarsene e fare spazio a chi li aiuta davvero, cedono le armi.

Sconfitta 10 a 0 a tavolino, senza neanche scendere in campo.

Questo stallo è utile a capire una cosa fondamentale: in questa società, senza autoefficacia non vai da nessuna parte. Mai! 

Cos'è l'autoefficacia e cosa determina

L’autoefficacia è quella sensazione di potercela fare che tu hai – attenzione! –  ancor prima di essere condizionato dalla società, dai persuasori negativi e da una serie di altri inibitori.

Quando sei dotato di autoefficacia sai che ce la farai, non t’importa di quanto tempo ci vorrà o di quanto dura sarà, perché tu sarai più duro.

In questa condizione non senti storie, vai piatto, te ne fotti dei persuasori negativi, della disoccupazione, della crisi, della rava e della fava, vai già duro e riesci, o vinci o spacchi tutto nel tentativo. 

Questa è l’autoefficacia, ragazzi, l’unica strada accreditata scientificamente per essere realmente inarrestabili. Senza gli effetti speciali, che durano un giorno, dei carboni ardenti ed altre fesserie del genere. Qui è tutto sostanza, buonsenso e vita, stop. 

Non sto dicendo che con più autoefficacia sarà tutto facile, no!

Perché il mondo è così: niente è facile e tutto è possibile. Con l’autoefficacia al top, tutto è possibile, tutto!

A te la scelta! 

Sii inarrestabile,

Antonio 

PS: Condividere è sempre molto cool! Thanks!