ORGANIZZARE UN'AZIENDA PER FARLA PROSPERARE

In questo articolo parleremo dell'importanza di organizzare la tua struttura qualsiasi business tu abbia. Questo perchè per sostenere ed assicurarti una crescita devi avere un'azienda che funziona come un orologio sfizzero, oppure passerai la tua vita ad occuparti delle urgenze.

Quello che succede nella maggior parte delle aziende

Mi succede spesso di incontrare imprenditori o manager che definisco Eroi Folli. Ti spiego perchè Eroi e perchè Folli.

Eroi perchè si prendono in carico qualsiasi attività, sono persone che gestiscono la prosperità della propria azienda, dei propri dipendenti o collaboratori, ma fanno tutto loro. Sembrano i dipendenti del proprio staff.

Non c'è nulla di male ad occuparsi di tutto, ma se vuoi fare tutto da solo perchè paghi le persone? Non lo capirò mai, ecco perchè li classifico come folli. Molti imprenditori passano il tempo a lavorare come Eroi per far star bene gli altri.

No, non lo capirò mai, però so una cosa: questa è un'abitudine difficile da eliminare.

Forse anche tu sei una persona così. La tua generosità e la tua competenza ti rendono un eroe folle, o forse conosci qualcuno che lavora in questo modo, in tal caso giragli questo articolo e dagli un segnale di speranza.

Si perchè sai, una speranza c'è, puoi uscire da questo circolo vizioso.

Procedura per rinsavire dalla Follia dell'Eroe

La prima cosa che dovrai fare è prendere un foglio e schematizzare il flusso di attività, fare un flusso del tuo business in modo ordinato.

La maggior parte delle persone ha un'idea abbastanza ingarbugliata di come funziona la propria attività e questo si riflette sull'operatività sua e del proprio team.

Primo passo. Fai una mappa che ripercorre le fasi dall'ideazione alla consegna del tuo prodotto

Mettersi lì seduto a descrivere le varie fasi che il prodotto o servizio percorre dalla "mente dell'imprenditore" al "cliente che usa il prodotto" è fondamentale per avere una mappa chiara dell'operatività, delle responsabilità e delle mansioni e per gli scopi di ogni responsabile di divisione. Questo discorso funziona allo stesso modo se gestisci una multinazionale con 54 sedi nel mondo, 1.000 dirigenti e 100.000 dipendenti o se sei tu, davanti al tuo pc ed un social media marketing che ti aiuta nelle campagne e la fidanzatina che ti fa il caffè.

Il mio consiglio è di partire dal cliente che usa il tuo prodotto e risalire indietro verso gli apici dell'azienda. Avrai così le fasi o punti cardinali della tua attività.

Secondo passo. Per ogni fase definisci il reparto responsabile

A questo punto prenderai tutte le fasi sopra descritte e le assegnerai ai reparti. Ad esempio logistica, vendita, produzione, controllo qualità, elaborazione ed evasione ordine, amministrazione, ecc.

terzo passo. Per ogni gruppo similare di reparto definisci un dipartimento.

Così ti troverai con alcuni reparti che potrai racchiudere in gruppi di reparti, che chiameremo divisione. Ogni divisione ha un Direttore di divisione e dei Responsabili dei reparti.

Ad esempio avrai la divisione Direzione Generale, Human resourse, Amministrazione, Marketing, Ricerca e Sviluppo, Financing, Controllo qualità, Pubbliche relazioni, Vendita, ecc.

Quarto passo. Definisci responsabilita' e compiti.

Ed eccoci giunti all'organigramma, gioè una tabella schematica di tutta l'azienda ben divisa in divisioi e reparti. A questo punto potrai definire per ogni Divisione: lo scopo che la divisione ha, le varie funzioni, le mansioni, le deleghe, le procedure, il prodotto finito che ognuno dovrà fornire e infine le statistiche con cui misureranno le loro performance.

Le statistiche vengono chiamate KPI cioè indicatori chiave di successo. Infatti se ogni divisione produce il prodotto che deve fornire in gran quantità ed in modo coordinato, allora l'azienda avrà inevitabilmente successo.

domanda: perchè è così importante organizzare l'azienda?

A questa domanda rispondo in maniera veloce: perchè un'azienda è un organismo che funziona solo se tutte le parti funzioneranno e le varie parti funzioneranno se hanno personale che sa cosa fare, sa come farlo ed è produttivo. Quindi il vero motivo è che per essere un vero Leader devi organizzare la tua azienda e questo è vero sia se la tua azienda è piccola sia se è grande. Tra l'altro se è piccola è anche l'unico modo per farla crescere.

Qui nasce una nuova domanda: Cosa c'entra la leadership?

C'entra, c'entra, eccome! Ma questo è argomento del prossimo post.

Intanto ti consiglio di organizzarti e se non sai come fare, di farti aiutare da un professionista che sa farlo.

Se hai domande commenta il post (preferibile) o scrivi all'indirizzo panicoantoniot@gmail.com e sarò felice di risponderti.

Infine, se sei interessato a contenuti come questo ti consiglio di scaricare il mio ebook e rimanere connesso con me per ricevere informazioni di questo tipo sul Business coaching.

Sii inarrestabile,

Antonio

PS: se ritieni utile questo post aiutami a condividerlo, in giro di si dicono tante sciocchezze....riempiamo i social di informazioni utili!