coaching

NEUROSCIENZE E AUTOEFFICACIA

NEUROSCIENZE E AUTOEFFICACIA

Oggi voglio parlarvi di alcuni aggiornamenti sul mondo delle neuroscienze e dell’impatto che l’Autoefficacia ha sul cervello umano.

CRESCITA PERSONALE PER LO SVILUPPO DELL’IMPRENDITORE

CRESCITA PERSONALE PER LO SVILUPPO DELL’IMPRENDITORE

L’imprenditore è una persona che genera valore, è una persona che sta facendo qualcosa di grande, di speciale. Genera fatturato, produttività e benessere per se stesso, per i propri dipendenti e per i clienti.

Sono addirittura convinto che quello che possono realizzare gli imprenditori, può migliorare il sistema paese (ITALIA)

LEADERSHIP ED AUTOEFFICACIA

LEADERSHIP ED AUTOEFFICACIA

Oggi si parla di leadership e della connessione che questa competenza ha con l’autoefficacia.

Leadership è l'unica parola che si usa in italiano moderno per tradurre il verbo latino "Ducere", cioè condurre, guidare, comandare.

MARKETING MIX E STRATEGIE IDEALI

Hai compreso l’importanza del Marketing e cominci a chiederti com’è che si organizza una strategia di Marketing ideale?

Ora siediti, perché devo darti una brutta notizia…

La strategia di Marketing ideale non esiste.

Avrai sentito tanti “marketing guru” che promuovono “la strategia per la ricchezza”, “la strategia per fare un MILIONE di Euro”... La verità è che non esiste una strategia adatta a tutti.

Esiste una strategia ideale per te: cioè una strategia che si può applicare viste le condizioni da cui parti tu.

Come il coaching può farti fatturare di più lavorando la metà

Come il coaching può farti fatturare di più lavorando la metà

Strana richiesta quella di lavorare meno e guadagnare di più, eppure succede sempre più spesso di incontrare professionisti molto contenti e soddisfatti del proprio lavoro, ma che vivono esclusivamente per lavorare, e questo signori miei, questo è un grosso problema.

In questa intervista conoscerai Roberta Giulia Amidani, Editor professionista e Gost Writer (il gost writer è uno scrittore professionista che scrive libri per altri autori).
Rimasi molto colpito dalla sua richiesta di fargli da coach, l'avevo conosciuta ed apprezzata come editor del mio primo libro "Inarrestabile" e non credevo cercasse un coach, anche perché conoscevo i suoi risultati molto positivi.

La sua richiesta è stata di aiutarla ad aumentare il fatturato, liberando simultaneamente tempo libero da dedicare a se e al bellissimo figlio.